giovedì 29 marzo 2012

Layla graffiti effect n° 17


oh cavoli....lo smalto crepa!!! e adesso???
ma no tranquille...

ormai sono diventati famosi questi tipi di smalti, che hanno la "capacita" di crepare appunto, creando un effetto craquelè.

si può usare da solo (come in questa foto) applicando però sotto uno smalto trasparente, altrimenti l'effetto crepato non si crea, o applicarlo su uno smalto in tinta o completamente di un altro colore.

nella foto vi mostro l'effetto con e senza top coat, ma in questo caso, essendo glitterato, è meglio metterlo.
quelli opachi invece si possono anche lasciare così.

nail art leopardata in rosa


occorrente:


1 - KIKO 311
2 - KIKO 203 bianco con pennellino per french
3 - ESSENCE NAIL ART 09
4 - ESSENCE NAIL ART 10
5 - ESSENCE BETTER THAN GEL TOP SEALER


applicare 2 passate di KIKO 311


creare delle macchioline a caso con KIKO 203


contornare ogni macchia con delle piccole linee curve con ESSENCE NAIL ART 09
e inserire dei puntini negli spazi liberi

con ESSENCE NAIL ART 10 ricoprire le macchie di glitter

applicare il top coat





E.l.f #d17 royal purple


è una marca acquistabile online.
il prezzo sul sito e.l.f. è di solo 1,70, hanno una vasta gamma di colori in continuo aggiornamento.

è prodotto nel formato 35 oz.

ottima stesura e coprenza.
questo colore in particolare è un viola metallizzato con iridescenze fuxia.
è adatto a ogni stagione in quanto il viola è si un colore invernale ma l'iridescenza richiama i colori prettamente estivi.

solvente per smalto Cien


















il solvente per smalto Cien è in vendita alla Lidl a 1,49.
è molto profumato ed esiste sia nella versione con acetone che quello senza acetone.

ha un pratico dispenser uguale a quelli professionali, utilizzabile con una sola mano, ed è ricaricabile, quindi una volta finito il prodotto potete riempirlo con il vostro solvente abituale.

deborah pret a porter - n° 29


questa serie di smaltini si può trovare negli ipermercati e nelle profumerie, DEBORAH infatti è una marca molto diffusa e con un buon prezzo.
la serie PRET A PORTER costa intorno ai 2,50 €, ed è presentata in formato mignon da viaggio da 4,5 ml.
ogni colore ha un nome, questo colore in particolare è il BLUE PARADISE, infatti ricorda molto i cieli tersi delle isole caraibiche.
ottima consistenza e stesura, già dalla prima passata è molto coprente.
resta molto lucido una volta seccato, pertanto volendo non necessita del top coat.

lunedì 26 marzo 2012

Maybelline New York - My Vanish n° 265


questo smalto lo si può trovare anche negli ipermercati.

fa parte della collezione dedicata alle giovanissime della Maybelline, giovane nei colori e nel prezzo (circa 4 €)!

è un po' liquido, e necessita di almeno 3 passate per avere un effetto uniforme e coprente, ma il risultato è veramente bello.
i microglitter presenti sono multicolor, e creano giochi di luce sia alla luce solare che artificiale!


venerdì 23 marzo 2012

Layla hologram effect 07 - ocean rush


la serie Layla Hologram Effect è molto particolare, come dice il nome crea degli splendidi riflessi di luce sulle unghie.
questo è un suo pregio se volete essere sicure di catturare l'attenzione ( e perchè no...l'invidia).
ma ahimè ha alcuni difetti...
infatti stendendolo come uno smalto classico lascia delle trasparenze in molto punti dell'unghia.
va agitato molto ogni 2 o 3 unghie, e va messo quasi picchiettando il pennello sul letto ungueale, come se si mettesse il gel per la ricostruzione...
i pigmenti si sistemano da soli, quindi non dobbiamo preoccuparci di eventuali dislivelli...
poi dopo circa 30 secondi si fa un secondo passaggio "spennellandolo" come un normale smalto.

questo fa si che se ne debba mettere parecchio, e per il prezzo che ha (intorno ai 10 €) forse non ne vale tanto la pena...


n° 01 mercury twilight

mercoledì 21 marzo 2012

lo smalto sulla maglietta nuova nooooo!!!

a me è successo su un paio di jeans, vecchi, ma può capitare su tutto!
e allora? un trucchetto semplice semplice:
mettere un panno bianco sotto la macchia (mi raccomando bianco o potrebbe trasferirsi i colore)
e tamponare con un batuffolo imbevuto di acetone o alcool denaturato.
poi procedete al lavaggio normale.

leva smalto con spugna GiàParis

ne esistono varie profumazioni e sono in vendita da OVIESSE per un prezzo intorno ai 4 €.
all'interno ha una spugna morbidissima e del solvente per smalto.
nel caso il solvente dovesse diventare molto sporco è sufficiente togliere la spugna dal barattolo (non si fa fatica) sciacquarla e lasciarla asciugare, e vuotare il solvente sostituendolo con il vostro abituale.
una volta asciutta la spugna reinseritela ne barattolo e riempite fino a metà col solvente.
pulisce molto bene le unghie senza graffiare la pelle, non lascia residui nemmeno con gli smalti scuri, basta solo insistere un pochino.


penna correttore essence


questa penna correttore di essence l'ho acquistata da OVIESSE
ha 4 punte fini, che permettono di cancellare con precisione le sbavature dello smalto.
se la punta dovesse sembrarvi secca basta inumidirla con una goccia di acetone.

olio ricrescita Got Beauty


trovato sempre al Tigotà, Got Beauty ha una linea molto vasta di prodotti per le unghie

l'ho utilizzato nei primi periodi quando smisi di mangiarmi le unghie, e continuo ad usarlo anche adesso, anche se ho la ricostruzione.

le mie unghie crescono in fretta e molto più forti.
per chi ha unghie naturali va spennellato su tutta l'unghia, per la ricostruzione va applicato solo sul bordo cuticole, funziona lo stesso!

applicare e massaggiare, semplice  
=)

olio cuticole Nails Kim

avete presente quelle odiose pellicine che invadono la vostra unghia?
bhè con questo olio io le ho attenuate molto, tutte le sere una leggera "spennellata" (ne basta davvero poco) attorno all'unghia, un piccolo massaggio e... voilà!
l'ho trovato al Tigotà, ma si trova in tutti quei negozi in cui vendono detersivi e profumeria assieme, tipo Target per capirci...

crema mani Nivea idratante express


soffrendo di allergia alla polvere tendo a lavarmi spesso le mani, ma purtroppo non c'è cosa più sbagliata per danneggiare l'idratazione delle mani.

con questa crema mi trovo veramente bene, si assorbe in fretta e non lascia quella sensazione di unto che per me personalmente è sgradevolissima.

altra mia allergia è la vitamina E (tocopherolo o tocopheryle acetato). e Nivea la mette in molte sue creme.
è la vitamina che combatte i radicali liberi  e previene l'invecchiamento della pelle, ma non potendo assimilarla devo "aggirare l'ostacolo" con mezzi diversi, e questa crema al posto della vitamina E ha i Minerali Marini, che permettono un'idratazione istantanea e duratura nell'arco della giornata.

nail polish fast dry


in commercio ci sono vari fast dryer, io ne ho comprati alcuni:

1 - liquid quick dry di REVLON (sembra acqua)
2 - nail polish fixer di KIKO (formato spray)
3 - minute quick finish di MAVALA (formato smalto)

quello di REVLON è buono,va applicato dopo 1 minuto sullo smalto, ma con alcuni smalti crea delle piccole bollicine.
ciò è dato dal fatto che i componenti chimici sono incompatibili fra di loro.

quello della KIKO non è male, ma a volte ha fallito, nonostante avessi aspettato più del minuto consigliato, dopo l'applicazione (e avere atteso altri 5 minuti) mi si è sbavato lo smalto, come se lo avessi appena messo, magari sempre per una questione di incompatibilità chimica.

quello di MAVALA si applica come uno smalto (la densità è quella) e finora anche se l'ho applicato su smalti di marche diverse non ha mai fallito, unica pecca il formato mignon.

nail art n°6 (video)

video

nail art n°5 (video)

video
primo video !

LAYLA magneffect 05 - Purple galaxy


questo porpora intenso fa parte della collezione Layla magneffect, ne ho svariati colori, ma oggi vi presento il n° 05.
il magnete è posizionato sul tappo, nel centro ha una linea, è quella che vi indica in che direzione verranno le striature.
questo tipo di smalto va indossato con una singola passata corposa, raccogliendo il colore col pennellino e, senza praticamente scolarlo dal colore in eccesso, stendendolo su tutta l'unghia.
Layla consiglia di fare un'unghia alla volta, stendere il colore e girare il tappo, posizionandolo a pochi millimetri dall'unghia (attenzione a non toccarla), e aspettare pochi secondi (3-4 sono sufficienti).
questo colore ha una buona coprenza, e una volta asciutto l'effetto sarà quasi olografico (provate a girare il dito alla luce del sole).


martedì 20 marzo 2012

deBBY colorPLAY n° 145 *

* non l'ho scritto così per divertimento.... cerco di riprodurre il più fedelmente possibile il marchio
deBBY è un ramo di Deborah, nato per le più giovani
color rosa confetto, con un effetto a metà tra il glitter e il perlato.
di media densità, già alla prima passata da un ottimo risultato, ma se volete un effetto confetto ve ne consiglio una seconda.
l'ho trovato da OVIESSE, non ricordo il prezzo ma sotto i 5 €.

top coat glitter Sibella n° 402.133


questo smalto al primo impatto credevo fosse coprente, visti i glitter molto piccoli e fittissimi.
io l'ho applicato da solo per mostrarvi il tipo di coprenza che ha.
con 2 passate ho ottenuto questo effetto, pertanto, a meno che non vi piaccia così, lo consiglierei come top coat su uno smalto scuro, tono su tono o anche sul nero.
è uno smalto di media densità, si stende bene già alla prima passata.
se vi interessa cercatelo nei negozietti dei cinesi, prezzo circa 1,50 €.

tecnica marble


questa tecnica, come dice il nome, ricorda le venature del marmo.
è relativamente semplice da fare.
serve una scodella con della semplice acqua, gli smalti dei colori che preferite ma che siano piuttosto liquidi, uno stuzzicadente,un ago e un batuffolino umbevuto di acetone.
se preferite sulla vostra unghia applicate una base di smalto di colore bianco.

procedete così:
nell'acqua fate cadere una goccia di smalto, aspettate che si espanda a pelo dell'acqua, e fate cadere un'altra goccia di un altro colore, e via così fino a ottenere una serie di cerchi concentrici di colori diversi.
con l'ago tirate il colore per formare dei disegni.
scegliete il punto del disegno e immergete il dito con l'unghia rivolta in basso.
senza spostare il dito utilizzate lo stuzzicadenti per rimuovere tutto il colore in eccesso che è rimasto a galla.
togliete il dito dall'acqua e pulite la pelle col batuffolo e l'acetone.
ripetete questi passi per ogni dito.
lasciate asciugare e finite la vostra nail art come più preferite.

p.s. piccolo trucchetto per sporcarvi meno... ricoprite la pelle intorno all'unghia con uno strato di burro cacao, sarà più semplice rimuovere gli eccessi!

la tecnica foil

una tecnica particolare che ricorda un po' il decoupage... ma molto d'effetto.
il kit che ho preso io permette di creare disegni olografici sulle unghie, ma in commercio si trovano strisce ( quelle che nella foto sono arrotolate nei barattolini) di ogni genere, con tantissimi tipi di disegni, dai fiori, agli animali, alla natura in genere.
si applica mediante una colla dal colore lattiginoso, si può stendere su tutta l'unghia o solo su una parte, per creare disegni o una french particolare.
una volta stesa la colla va lasciata asciugare, saprete che è pronta quando diventerà completamente trasparente.
ritagliate un pezzetto della strisciolina poco più grande della vostra unghia e semplicemente appoggiatelo su di essa.
con un bastoncino di ciliegio passate su tutta la superficie in modo da fare aderire bene il disegno, e togliete delicatamente la pellicola che come vedrete sarà diventata trasparente.
dopo di che basta applicare un top coat se il risultato vi piace o finire la vostra nail art come più preferite.

io l'ho usata così:




nail art n° 4

 smalti utilizzati:
1- essence nail art 10 more than silver
2- riveel smalto nail art n° 617
3- essence nail art 03 silver surfer

create una french leggermente più bassa verso un lato dell'unghia con lo smalto glitter, date anche un paio di passate per renderlo più coprente.
delineate con lo smalto rosso.
con lo smalto argentato create un piccolo triangolino da un lato in modo da rendere pari la "linea del sorriso" della french e riempitelo.
finire col top coat


nail art n° 3

una nail art semplice semplice, adatta anche alle spose

occorrente:
1- smalto per french LANCOME
2- essence nail art 03 silver surfer
3- adesivi per nail art

create la lunetta del french, se non siete molto pratiche potete aiutarvi con le lunette adesive apposta.
delineate la french con li smalto argento
a lato applicate l'adesivo
ricoprire tutto col top coat

lunedì 19 marzo 2012

nail art n°2

smalti utilizzati:
1- KIKO N° 377
2- ESSENCE NAIL ART 08 JUICY CORAL 
3- QUANDOè  N° 26

stendere lo smalto colorato.
con lo smalto per nail art fare delle righe alternate partendo dall'esterno verso l'interno, arrivando circa a metà unghia.
una volta asciugato stendere lo smalto trasparente con glitterato e lasciare asciugare.
se volete ricoprite con un top coat.

nail art n°1

smalti usati:
1- KIKO n° 335
2- LAYLA HOLOGRAM EFFECT N° 07 OCEAN RUSH
3- ESSENCE NAIL ART N° 10 MORE THAN SILVER



stendere lo smalto di base.
creare una french (più o meno sottile) con lo smalto olografico, e aiutandosi con un dotter o anche uno stuzzicadente creare i 3 puntini (potete farli nella posizione che preferite).
delineare la french con lo smalto per nail art che è provvisto di un pennellino sottilissimo.
lasciare asciugare bene e sigillare il tutto col top coat.

mi piace fare le nail art su un solo dito per mano, sono meno pesanti, e funzionano da eye catcher...ossia attirano l'attenzione.


KIKO n° 335


un blu elettrico
adatto da portare da solo o come base per una nail art (cosa che dopo farò).
si stende molto bene, ma come molti degli smalti KIKO necessita almeno di 2 passate.
di media densità, buona lucidità, ma da il meglio di se con un top coat trasparente.

rimozione dello smalto

questo metodo richiede un po' di tempo, ma vi assicuro che è affidabile al 100%!!

cosa serve:

1- acetone
2- pad di cotone (i dischetti levatrucco vanno benissimo)
3- forbici

magari non così grandi   :)

4-carta stagnola


ritagliate i pad in 4 parti e fate dei quadrati di carta stagnola di circa 10 cm x 10 cm.
bagnate i pezzetti di pad con l'acetone, applicateli sull'unghia, e rinchiudete il tutto in un fagottino di carta stagnola.

aspettate 5 minuti e togliete il cappuccio di stagnola applicando una leggera pressione sulla parte dell'unghia.
fate una mano per volta!
vi assicuro che verrà via tutto e non avrete aloni di colore sulla pelle!
se rimanesse qualche puntino di smalto sull'unghia basterà rifinire tutto con un pad imbevuto di acetone.





applicazione dello smalto

ci sono vari metodi per applicare lo smalto.
sbirciando su internet ho trovato alcune immagini che racchiudono un mini corso, e voglio condividerle con voi.

metodo n° 1:

da usare per smalti più fluidi perché si riescono a "tirare" fino alla punta dell'unghia

e metodo n° 2:
da usare con smalti più densi, in quanto spesso la pennellata (una volta arrivati alla punta) non ha più carico di colore e lascia sgradevoli striature difficili da recuperare.







domenica 18 marzo 2012

asciugare lo smalto

navigando sul web ho da poco scoperto un trucchetto per aiutare lo smalto ad asciugare prima...
applicare lo smalto, aspettare un minuto e poi passare le dita sotto l'acqua corrente o immergerle.

ecco perchè:

Lo smalto è composto da due componenti, una apolare organica che corrisponde al colore, e una polare organica che corrisponde al supporto del colore che lo mantiene liquido.

Quando si mette lo smalto, entrambe le componenti si troveranno depositate sull'unghia.

La componente polare ( più volatile ) evaporando abbandona l'unghia lasciando solo la componente apolare solida che è il colore.

Immergendo le unghie in acqua (l'acqua è un solvente polare ) quest'ultima strapperà dall'unghia la componente polare lasciando solo il colore. 

sigilliamo il tutto

una cosa molto importante da ricordarsi una volta applicato lo smalto colorato è applicare il top coat.
aiuta a rendere lucido il colore e evitare "sbeccature" premature dello smalto.
io mi sono innamorata di quello di essence, il better than gel top sealer.
necessita di 2 passate, ma nasconde tutte le imperfezioni e gli eventuali "scalini" che si formano nelle nail art.
è abbastanza denso e a mio avviso protegge benissimo il lavoro.
prezzo sui 3 € alla OVIESSE

KIKO n° 389


potrei definirlo color latte-menta.
è un po' difficile da stendere e necessita di almeno 2 passate, in quanto alla prima passata è disomogeneo.
va lasciato asciugare bene, i colori chiari di KIKO ci mettono stranamente di più...
è molto primaverile, d'effetto, un colore fresco e allegro.


iniziamo dalle basi...o meglio dal base coat

primo passo fondamentale per applicare bene lo smalto e far si che duri è applicare il base coat, oggi vi presento quello di essence, il better than gel base sealer. io l'ho trovato da OVIESSE.
va applicato in un solo strato, ed essendo particolarmente corposo permette di uniformare la vostra unghia e cancellare le piccole imperfezioni, come un gel appunto.
lasciatelo asciugare bene, purtroppo ci mette qualche minuto in più rispetto agli altri, proprio per la sua densità, ma il risultato finale a me piace molto.
una sola passata è sufficiente.

il prezzo é intorno ai 3 €.